Vetro e metallo

Come fare la raccolta differenziata del vetro e metallo:

  • Cosa conferire: potete riciclare bottiglie, bicchieri, vasi, barattoli, tubetti in alluminio, spray, pellicole e vaschette in alluminio, oggetti in metallo in genere.

  • Cosa NON conferire: l’accortezza richiesta è di NON buttare nei bidoni del vetro piatti e stoviglie in coccio o ceramica, vasi in terracotta, lampadine, neon, specchi, contenitori di sostanze pericolose, contenitori in pirex.

  • Come conferire: Dopo aver svuotato bottiglie ed altri contenitori di liquidi, sciacquare i materiali sporchi o contaminati per facilitarne il riciclo. Schiacciare sempre i contenitori per ridurne il volume e favorirne il trasporto. Svitare i tappi metallici dai barattoli in vetro.

  • Dove conferire: La carta dovrà essere conferita negli appositi bidoni di colore verde.

  • Come avviene il riciclo: Vetro e metallo vengono separati da un potente magnete prima dell’avvio ai diversi percorsi di riciclaggio. Il vetro viene fuso nelle vetrerie e lavorato per la produzione di lastre, bottiglie ed oggetti in vetro; il metallo viene lavorato nelle fonderie per la fabbricazione di ferro da costruzione, imballaggi ed altri oggetti metallici.