Carta

Come fare la raccolta differenziata della carta:

  • Cosa conferire: potete riciclare giornali, riviste, scatole, cartoncini, cartoni ben piegati ma anche quaderni, contenitori Tetrapak per bevande, scatole dei succhi di frutta, dei corn flakes e vaschette porta-uova in cartone, carta pulita in generale.

  • Cosa NON conferire: l’accortezza richiesta è di NON buttare nei bidoni della carta quella unta, quella da forno, carte plastificate, metallizzate, oleate, vetrate, a carbone, fazzoletti unti/sporchi, scontrini.

  • Come conferire: Appiattire sempre le scatole e comprimete gli scatoloni in modo da ridurre gli imballaggi di grandi dimensioni e diminuirne l’ingombro. Evitare di esporre la carta alla pioggia e all’umidità: diventerebbe più pesante aggravandone il trasporto.

  • Dove conferire: La carta dovrà essere conferita negli appositi bidoni di colore bianco.

  • Come avviene il riciclo: La carta raccolta separatamente viene impiegata come materia prima secondaria per fabbricare libri, giornali, scatoloni e altri oggetti di carta. Il recupero della carta evita l’abbattimento degli alberi necessari per ottenere nuova cellulosa e consente di risparmiare notevoli quantità di acqua ed energia elettrica.